Assemblea Maria Auxiliadora comunità prepara a cooptare la sua pensione

Domenica scorsa eravamo osservatori ufficiali per l'elezione con il voto della nuova directory in una comunità nel sud Cochabamba. Maria Auxiliadora "Habitat per le donne" Si tratta di una comunità progressista conosciuto circa 700 Famiglie 'stata fondata fa 15 anni sui principi della proprietà collettiva e la leadership delle donne.

L'idea era che la gente (in particolare le donne) Non ho avuto modo di ottenere la propria casa potrebbe pagare una quantità relativamente piccola e ricevere un sacco dove avrebbero potuto costruire una casa. Se in futuro hanno deciso di lasciare la comunità, l'importo viene restituito e potrebbe vendere solo la casa per lo stesso importo speso per i materiali e la costruzione - un immobile concetto interessante ovunque, ma soprattutto in una città come Cochabamba, dove la rapida urbanizzazione ha generato molto traffico illegale di terra e tanta corruzione.

Tutti dicono che la comunità è stata molto unita nella prima decade. A quel tempo, ma in fondo non hanno accolto alcun servizio comunale, sono riusciti a stabilire un programma di sostegno della scuola, un orologio nel quartiere e anche il proprio comitato acqua che fornisce acqua potabile nelle case del proprio bene e invia il suo impianto di depurazione stesso. Comunque, negli ultimi cinque anni la comunità è stato diviso. Abbiamo sentito che in alcuni casi queste divisioni sono venuti alla violenza, e siamo riusciti a trovare sembra che i più gravi divisioni sono radicate in questo numero di immobile.

Abbiamo visto alcuni dei loro incontri mensili e hanno visto molto forti argomentazioni tra i due gruppi contrapposti e molte accuse lanciato tra cui tutti cercavano di manipolare le elezioni che avrebbero avuto. Senza conoscere i dettagli del nostro lavoro, siamo stati invitati a consigliare il Comitato elettorale per l'elezione e pur non essendo esattamente la nostra linea di lavoro (non crediamo molto nelle elezioni di voto e la fronte come un modo di unire una comunità divisa), abbiamo deciso di dare loro una mano.

Raul ha partecipato ad una riunione del comitato elettorale di suggerire alcune pratiche semplici ma efficaci, come mettere limiti rigorosi e uguali tra anteriore per esporre il suo piano di lavoro e di essere urna aperta e visibile appena prima di iniziare gli occhi di tutti è vuoto. Ha anche consigliato loro di richiedere la presenza della polizia al voto (l'animosità tra i due gruppi è così forte), ed ascolteranno.

Quando arrivò Domenica, ci sono stati presentati davanti all'assemblea in qualità di osservatori insieme al nostro amico Leny Olivera Centro per la democrazia e alcuni avvocati. C'è stato un acceso dibattito prima del voto e le accuse che alcuni membri della comunità non sopportava come candidati. Prima ha ottenuto nell'urna il primo voto, uno dei gruppi contrapposti lasciato la riunione, ma come è risultato che non vi era alcuna violazione dello statuto della comunità tutto si è convenuto che si debba continuare con l'elezione (questa scelta è già stato sospeso due volte).

Uno por uno se llamó a los miembros de la comunidad ir adelante y votar en secreto y después vigilamos al Comité Electoral mientras contaban los votos delante de la asamblea. Por suerte, la elección misma tenía pocos sobresaltos.

El nuevo directorio ya nos ha invitado a involucrarnos como asesores, pero será un proceso lento para conocernos y conocer la situación muy compleja en la que está la comunidad actualmente, antes de que haya la posibilidad de una colaboración verdadera. Pero de todas maneras, E 'stato un onore essere coinvolti e interessante esperienza. Vi aggiorneremo se non vi è una maggiore interazione tra noi e la Maria Ausiliatrice in futuro!